Previous Next

Pan Brioche con crema e amarene

INGREDIENTI

per il pan brioche

500 g di farina 0 Manitoba (se non l'avete utilizzate la 0)

250 ml di  latte intero

90 g di zucchero

2 tuorli

10 g di lievito di birra fresco

 

ricordate che potete farcirlo con quello che preferite.... tipo crema di nocciole spalmabile, in questo caso avrete meno lavoro da fare perchè non dovrete preparare la crema pasticcera.

 

per la crema pasticcera:

4 tuorli d'uovo

500 ml di latte intero

100 g di zucchero

40 g di farina 00

1 bacca di vaniglia (i semini oppure 2 bustine di vanillina oppure un cucchiaino di estratto di vaniglia)

amarene sciroppate

granella di zucchero

tuorlo e latte per spennellare.

 

PROCEDIMENTO

Preparate il pan brioche:

intiepidite il latte e sciogliete il lievito in una piccola parte.

Io ho utlizzato la planetaria con il gancio ma potete fare tutto a mano.

In una grande ciotola inserite il latte e il latte con lievito, la farina, lo zucchero  e  i tuorli e iniziate ad impastare.

Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

Coprite e fate lievitare 4 o 5 ore lontano da correnti d'aria o nel forno spento con luce accesa. Io ho la funzione forno di lievitazione e sono bastate 2 ore.

Mentre lievita potete preparare la crema pasticcera (oppure il giorno precedente).

Per la crema pasticcera montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Unite il latte, la vaniglia e la farina e versate il tutto in un pentolino. Cuocete a fuoco lento mescolando fino a fare addensare.

Trasferite in una ciotola e coprite con pellicola per alimenti. Quando sarà a temperatura ambiente riponete in frigorifero a raffreddare.

Stendete l'impasto su una spianatoia infarinata con il mattarello cercando di dargli una forma rettangolare.

Spostatelo sulla leccarda forno coperta di carta forno.

Distirbuite la crema pasticcera raffreddata su 2/3 della superficie e adagiate le amarene ben distanziate.

La parte senza crema tagliatela a strisce (vedi foto).

Arrotolate partendo dal lato lungo ricoperto di crema fino ad arrivare all'inizio dei tagli.

Prendete le strisce, una alla volta, e tiratele sopra al rotolo.

Prendete le estremità del rotolo e unitele dandogli la forma a ciambella.

Coprite ancora e fate lievitare per circa 45 minuti.

Spennellate con tuorlo e latte sbattuti tutta la superficie.

Distirbuite la granella di zucchero.

Infornate a 180 a per 25/30 minuti in forno preriscaldato. Regolatevi in base al vostro forno: nel mio 25 minuti a 180°, ma la prossima volta farò solo 170° perchè è potente, comunque fino a doratura.

 

 

 

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis